TROFEO LAIGUEGLIA: MATTEO BUSATO E’ 3° NELLA “PRIMA” ITALIANA

Ottimo esordio della Wilier Triestina – Selle Italia che inaugura con un podio la Ciclismo Cup 2018 balzando in testa alla classifica dopo la prima prova, il Trofeo Laigueglia.

Ad ottenere il piazzamento è stato Matteo Busato al termine di una corsa come sempre molto spettacolare grazie ai continui ribaltamenti di fronte.

A movimentare la corsa l’azione a tre di Bettini, Flotten e El Fares che raggiungevano un vantaggio massimo di 9’10”.

Il corridore francese della Delko – Marseille rimaneva da solo in testa alla corsa quando, nel primo dei quattro giri nel circuito finale di Laigueglia, il gruppo si spezzava in discesa sotto il forcing degli uomini Ag2r – La Mondiale e Androni Giocattoli – Sidermec.

A quel punto la corsa sembrava compromessa ma un’azione corale dei nostri uomini permetteva a Matteo Busato di riaccodarsi nel gruppetto di 18 corridori che si sarebbero poi giocati la corsa.

Nell’ultimo giro Moreno Moser attaccava sulla salita di Colla Micheri, un’azione che si sarebbe rivelata decisiva. Poca collaborazione tra gli inseguitori e così il trentino poteva festeggiare il suo secondo successo in quel di Laigueglia.

Lo sprint per il secondo posto andava a Paolo Totò su Matteo Busato che conquistava al colpo di reni un podio che dà tantissimo morale per questa stagione che sembra essere iniziata nel modo migliore per il corridore veneto.

La squadra tornerà alle corse nel fine settimana con il Tour du Haut Var

ORDINE D’ARRIVO 

1 Moreno Moser
2 Paolo Totò 43″
3 Matteo Busato

30 Jacopo Mosca 4’40”
38 Alex Turrin
39 Edoardo Zardini 4’52”
DNF Giuseppe Fonzi
DNF Ilia Koshevoy
DNF Simone Velasco

#LoveMyWilier #EnjoYouRide