TOUR OF THE ALPS: KOSHEVOY ALL’ATTACCO, BUSATO IN TOP 10

La neve sul Passo del Brennero ha costretto gli organizzatori del Tour of the Alps a tagliare i primi 52 km della 2^ tappa che si è svolta da Vipiteno a Intervillgraten con vittoria dell’australiano Rohan Dennis.

Ottima prova offerta dai ragazzi della Wilier Triestina – Selle Italia che si sono messi in luce prima con l’attacco di Ilia Koshevoy sul GPM di St. Justina dove lo scalatore bielorusso si è mosso in compagnia di altri quattro corridori prima di cedere il passo lungo l’ascesa che portava all’arrivo.

Nello sprint finale le pendenze dell’ultimo km non hanno frenato Matteo Busato che ha conquistato un buon 10° posto, conferma del suo ottimo stato di forma.

Domani 143 km da Villabassa a Funes con due GPM sul percorso prima della dura ascesa finale che porterà i corridori fino al traguardo

ORDINE D’ARRIVO 

1 Rohan Dennis
2 Thibaut Pinot
3 Davide Ballerini

10 Matteo Busato
31 Yonder Godoy
36 Cristian Rodriguez
38 Julen Amezqueta
52 Daniel Felipe Martinez
61 Ilia Koshevoy
92 Filippo Pozzato 12’10”
93 Eugert Zhupa

CLASSIFICA GENERALE

1 Thibaut Pinot
2 Michele Scarponi
3 Geraint Thomas 4″

28 Matteo Busato 52″
32 Cristian Rodriguez 1’06”
33 Julen Amezqueta
35 Yonder Godoy 1’30”
36 Ilia Koshevoy
73 Daniel Felipe Martinez 10’14”
94 Filippo Pozzato 22’24”
104 Eugert Zhupa 24’07”

#LoveMyWilier