TOUR OF TAIHU LAKE: IL TRIONFO FINALE DI JAKUB MARECZKO

Apoteosi finale per Jakub Mareczko che riesce a difendersi dai numerosi attacchi nella 7^ e ultima tappa del Tour of Taihu Lake conquistando sia la frazione che, come nel 2015, la classifica finale della corsa cinese.

La Jurong Chishanhu – Maoshan era la tappa altimetricamente più complicata della settimana ma #Kuba, accompagnato come al solito da una squadra solida e unita, si è difeso con le unghie regolando in volata un gruppo che si era ridotto a sole 30 unità dopo che ad inizio tappa Matteo Busato e Jacopo Mosca si erano inseriti in una fuga pericolosa dove hanno svolto il ruolo di stopper.

Per Mareczko sono 34 adesso i successi in carriera, una quota altissima se pensiamo che si tratta di un corridore di soli 23 anni, mentre la Wilier Triestina – Selle Italia sale a quota 11 in questa stagione che terminerà a fine mese sempre in Cina al Tour of Hainan

QUOTES

Jakub Mareczko “E’ una grande soddisfazione per me essere riuscito a vincere 5 tappe e la classifica generale. Ci tengo a sottolineare il lavoro della squadra, sono stati fantastici”

Luca Amoriello “Questa vittoria è la ciliegina sulla torta dopo che per tutto l’arco della settimana siamo stati la squadra che ha gestito la corsa. I ragazzi hanno fatto ciò che gli è stato detto in partenza ed è andato tutto alla perfezione. Possiamo tornare in Italia orgogliosi di come è andata”

ORDINE D’ARRIVO

1 Jakub Mareczko
2 Guillaume Boivin
3 Benjamin Giraud

26 Rafael Andriato
27 Eugert Zhupa
41 Jacopo Mosca 1’01”
42 Matteo Busato
84 Giuseppe Fonzi 11’00”

CLASSIFICA FINALE

1 Jakub Mareczko
2 Guillaume Boivin 30″
3 Carlos Eduardo Alzate 36″

17 Eugert Zhupa 54″
29 Rafael Andriato 1’11”
40 Jacopo Mosca 1’54”
41 Matteo Busato 2’00”
67 Giuseppe Fonzi 11’57”

#FasterStronger #enjoyouride