TOUR OF HAINAN: VELASCO E MOSCA, DOPPIA TOP 15 A WUZISHAN

La prima tappa di montagna del Tour of Hainan trova comunque pronta una Wilier Triestina – Selle Italia molto attiva e brava a piazzare nella top 15 di giornata sia Simone Velasco che Jacopo Mosca.

Anche oggi non c’è stato spazio per la fuga con Gatis Smukulis, unico superstite di un’azione di tre corridori, che veniva ripreso da un gruppo allungatissimo e molto ridotto sulle rampe dell’ultimo GPM di giornata.

Con la maglia gialla di Manuel Belletti in difficoltà, il ritmo della testa della corsa aumentava ulteriormente dopo lo scatto dello svizzero Thalmann che scollinava con una decina di secondi su un primo drappello comprendente Simone Velasco mentre Jacopo Mosca, che aveva perso contatto a 500 metri dallo scollinamento, in discesa rischiava di rimanere coinvolto nella caduta che ha tolto dai giochi Davide Ballerini non riuscendo quindi a rientrare sugli altri favoriti.

Una volta ripreso Thalmann era Gino Mader ad anticipare lo sprint ed il giovane elvetico, bronzo ai Mondiali di Innsbruck tra gli Under 23, riusciva ad imporsi precedendo di pochi metri gli inseguitori tra cui Simone Velasco, ottimo 7°, con Jacopo Mosca a chiudere la top 15 a 40″ di distanza.

In classifica generale l’olandese Raymond Kreder è il nuovo leader con Simone Velasco 8° a 17″ mentre Jacopo Mosca è 15° a 56″. Domani da Wuzhishan a Sanya tappa corta e adatta ai velocisti

ORDINE D’ARRIVO

1 Gino Mader
2 Guillaume Boivin
3 Lorenzo Rota

7 Simone Velasco
15 Jacopo Mosca 40″
75 Jakub Mareczko 10’42”
77 Simone Bevilacqua
81 Luca Pacioni
82 Alex Turrin
88 Ilia Koshevoy

CLASSIFICA GENERALE

1 Raymond Kreder
2 Gino Mader 7″
3 Guillaume Boivin 11″

8 Simone Velasco 17″
15 Jacopo Mosca 56″
56 Luca Pacioni 10’59”
63 Ilia Koshevoy 23’04”
87 Jakub Mareckzo 30’28”
107 Simone Bevilacqua 34’11”
120 Alex Turrin 46’59”

#LoveMyWilier #EnjoYouRide #BrytonSport