TOUR OF HAINAN: LUCA PACIONI IN FUGA NELLA 2^ TAPPA

Non è stata una grande giornata al Tour of Hainan per la Wilier Triestina – Selle Italia che, complici le non perfette condizioni fisiche di Jakub Mareczko, ha perso la Maglia Gialla di leader della classifica generale con il velocista bresciano che si è staccato a 1500 metri dall’arrivo di Chengmai.

Tappa diametralmente diversa rispetto a quella di ieri con i primi 45 km corsi con atteggiamento garibaldino da parte del gruppo finchè un gruppetto di dodici corridori, incluso il nostro Luca Pacioni, non ha preso il largo.

Il corridore romagnolo, che sprintava al secondo posto al GPM di Chengmai, veniva ripreso dal gruppo a poco più di 30 km dall’arrivo mentre l’azione da lontano continuava con Fausto Masnada e Simon Pellaud, ultimi due reduci, che venivano riacciuffati dal gruppo a 300 metri dall’arrivo.

In volata Lucas Carstensen era il corridore più veloce con Dylan Page secondo e nuova maglia gialla. Migliore dei nostri Simone Velasco.

ORDINE D’ARRIVO

1 Lucas Carstensen
2 Dylan Page
3 Raymond Kreder

29 Simone Velasco
53 Luca Pacioni
79 Jacopo Mosca
116 Jakub Mareczko 1’14”
117 Simone Bevilacqua 1’46”
125 Alex Turrin 6’51”
126 Ilia Koshevoy

#LoveMyWilier #EnjoYouRide #BrytonSport