TOUR OF HAINAN: JACOPO MOSCA FA SUA LA TAPPA REGINA

Sono cambiati gli scenari al Tour of Hainan che oggi ha proposta la sua tappa più difficile ma non è cambiato il risultato finale. Sesta vittoria su sette tappe per la Wilier Triestina – Selle Italia con Jacopo Mosca che al primo anno da professionista coglie uno splendido successo conquistando anche la maglia gialla che fino a stamattina era sulle spalle di Jakub Mareczko.

Il corridore piemontese faceva parte di una fuga partita ad inizio tappa e scrematasi lungo le pendenze dell’ultimo GPM di giornata, posto a 12 km dall’arrivo. Assieme a Mosca resisteva solo lo spagnolo Prades e su di loro rientrava a fine ascesa l’olandese De Maar, partito all’attacco dal gruppo.

Il trio scollinava con 50″ di vantaggio, un gap incolmabile anche negli ultimi km dove partiva una prevedibile fase di studio. De Maar rompeva per due volte gli indugi ma senza successo e ai 200 metri dall’arrivo Mosca riusciva nell’intento di superare il compagno d’avventura e di chiudere le porte ad una possibile rimonta di Prades.

Sono 3 i secondi che separano Mosca da Prades in classifica generale a due tappe dal termine di un Tour of Hainan che si profila ogni giorno sempre più trionfale per la Wilier Triestina – Selle Italia che ha piazzato nella top 10 anche un ottimo Alex Turrin, 8°.

ORDINE D’ARRIVO

1 Jacopo Mosca
2 Benjamin Prades
3 Marc de Maar 2″

8 Alex Turrin 11″
29 Ilia Koshevoy 1’23”
86 Giuseppe Fonzi 14’25”
87 Luca Raggio
88 Jakub Mareczko
89 Eugert Zhupa

CLASSIFICA GENERALE

1 Jacopo Mosca
2 Benjamin Prades 3″
3 Mykhaylo Kononenko 8″

19 Alex Turrin 21″
81 Ilia Koshevoy 13’21”
82 Jakub Mareczko 13’38”
89 Giuseppe Fonzi 14’35”
90 Eugert Zhupa 14’44”
97 Luca Raggio 26’57”

#FasterStronger #EnjoYouRide