GIRO D’ITALIA: LA BICICLETTA RAMATA SULLE STRADE DELLA TAPPA BARTALI

(Foto: PhotoBettini)

L’11^ tappa del Giro d’Italia con via da Ponte a Ema, luogo di nascita di Gino Bartali e sede del Museo del Ciclismo a lui intitolato, ha visto Filippo Pozzato in sella alla Cento10Air Ramata, special edition che omaggia la storia del grande ciclismo e della Wilier Triestina.

La frazione non è andata nel modo migliore, con la squadra che non è riuscita ad inserirsi nella fuga da lontano da cui è uscito il vincitore di giornata, Omar Fraile, ma è stato bello vedere un pezzo di storia del ciclismo italiano in gruppo in una delle frazioni più importanti di questa Corsa Rosa.

Domani 229 km con due GPM nella Forlì – Reggio Emilia

ORDINE D’ARRIVO

1 Omar Fraile
2 Rui Costa
3 Pierre Rolland

43 Cristian Rodriguez 4’27”
104 Matteo Busato 16’18”
119 Filippo Pozzato 25’58”
173 Eugert Zhupa 31’03”
174 Daniel Felipe Martinez
175 Jakub Mareczko
176 Giuseppe Fonzi
177 Ilia Koshevoy
179 Julen Amezqueta

CLASSIFICA GENERALE

1 Tom Dumoulin
2 Nairo Quintana 2’23”
3 Bauke Mollema 2’38”

26 Cristian Rodriguez
105 Matteo Busato
128 Filippo Pozzato
148 Eugert Zhupa
161 Julen Amezqueta
173 Daniel Felipe Martinez
179 Jakub Mareczko
185 Ilia Koshevoy
186 Giuseppe Fonzi

#LoveMyWilier